Concorso 'Parole al lavoro'

Per narrazioni autobiografiche - Scadenza: 30 gennaio

 

L’Istituto Gramsci Toscano promuove il  concorso 'Parole al lavoro', aperto a narrazioni autobiografiche incentrate sul tema del lavoro.

Il progetto nasce con l’intento di mostrare 'la vita in atto'; ha cioè l’obiettivo di valorizzare quei documenti “molecolari” che sono i racconti autobiografici, focalizzando l’attenzione sulle testimonianze legate al mondo del lavoro.
Il concorso  si rivolge a tutti coloro che sono interessati a proporre una narrazione autobiografica della propria esperienza lavorativa, sia essa formale o informale, strutturata o frammentaria, prolungata o agli esordi, purché sperimentata, almeno in parte, all’interno del contesto regionale toscano.

 
 

Opere ammesse

• Saranno ammessi al concorso i racconti di sé che abbiano come tema centrale le esperienze lavorative, siano esse formali o informali, strutturate o frammentarie, puntuali o continuative, prolungate o esordienti, purché sperimentate, almeno in parte, all’interno del contesto regionale.

• Saranno ammessi al concorso contributi sia in forma scritta che in free media, vale a dire in forma di fotografie, illustrazioni, e-mail, cartoline, video o musica.

• I racconti devono essere inediti e strettamente autobiografici, cioè devono raccontare esperienza o esperienze lavorative vissute in prima persona.

• I racconti possono riferire di esperienze passate o attualmente in corso.

• I racconti di lavoro dovranno essere redatti in lingua italiana. In caso di racconti in altre lingue, saranno ammesse le opere con allegata una traduzione in italiano.

• Si consiglia di preservare una forma autentica della scrittura, non verranno giudicate in maniera negativa eventuali incertezze linguistiche o grammaticali.

• Per motivi di riservatezza sarà possibile presentare la propria opera con uno pseudonimo.

 

Opere vincitrici

La Giuria selezionerà 5 opere per la menzione speciale, una delle quali sarà riservata a giovani sotto i 25.
Le opere scelte per la menzione speciale secondo parere insindacabile della Giuria, saranno presentate durante la giornata di premiazione del Concorso che si terrà presso la sede dell’Istituto Gramsci Toscano il 1 maggio 2018in occasione della Giornata Internazionale del Lavoro.
Il premio consisterà in una pubblicazione digitale curata dall’ Istituto Gramsci Toscano.

 

Scadenza candidature: 30 gennaio

 
 

Contatti

Istituto Gramsci Toscano
Sito: gramscitoscano.it
E-mail: info@gramscitoscano.it
Telefono: 055 658 0636
Ultima revisione della pagina: 10/11/2017