Bandiera Inglese

52 infermieri in Germania


Linguedo è un'azienda specializzata nella ricerca di personale infermieristico italiano da inserire negli ospedali tedeschi.
Linguedo lavora con i più prestigiosi ospedali in Germania e ad oggi ha già inserito al loro interno 52 infermieri italiani che hanno imparato la lingua da zero e a titolo gratuito. 
L’offerta si rivolge a infermieri/infermieri pediatrici in possesso di laurea (o titolo equipollente) desiderosi di lavorare in uno dei più importanti ospedali in Germania. 
Non sono necessarie conoscenze di tedesco. Infatti verrà offerto un corso gratuito online con un insegnante.

L'OSPEDALE L’ospedale “Klinikum Augsburg” si trova ad Augusta, una città universitaria e ricca di storia nel cuore della Baviera, a 50 km da Monaco. Con i suoi 280.000 abitanti é uno dei centri urbani con la più alta qualità della vita in Germania. Il “Klinikum Augsburg” ha 1.741 posti letto e offre ai suoi pazienti un’assistenza a 360 gradi in tutte le specialità. Per il futuro la struttura ha obiettivi ambiziosi: nel 2019 diventerà un policlinico universitario.
Per questo motivo l’ospedale è ora alla ricerca di 25 infermieri da inserire in tutti i reparti, in particolare in terapia intensiva, sala operatoria e anestesia.

 

Contatti relativi al singolo annuncio

Per maggiori informazioni contatta Andrea Castelletti, il responsabile per le candidature di Linguedo (andrea.castelletti@linguedo.com) oppure chiamare lo +06 97630267.
 
L'Informagiovani non è responsabile di come si svolgono i colloqui di lavoroné di come si sviluppa il rapporto di lavoro tra aziende e/o privati offerenti e i singoli candidati. Tutti gli annunci inseriti in queste pagine sono frutto di ricerche. Vengono pubblicate anche le offerte che vengono segnalate alla nostra casella di posta elettronica (sia di enti privati che di Agenzia Interinali per il lavoro o Centri per l'Impiego). Il Punto Giovani Europa declina ogni responsabilità per eventuali offerte di lavoro che non corrispondono a quanto descritto.
Ultima revisione della pagina: 19/4/2019