Bandiera Inglese

The X-Files, il ritorno

La mini serie televisiva

 
Fonte: totalfungirl.com

La serie statunitense X-Files, è stata una delle prime ad essere definita come capolavoro del piccolo schermo (forse seconda solo a Twin Peaks che aveva gettato i semi per questo genere cult), andata in onda dal 1993 al 2002 e distribuita dal colosso Fox.

La particolarità di questo telefilm risiede soprattutto nel suo modo originale di approcciarsi alla sfera fantascientifica, riuscendo però ad affermarsi anche come genere horror e drammatico. Tutto questo perché la serie non limita a far vedere scene splatter con alieni che cercano di annientare l'umanità e viceversa, ma viene dato ampio spazio all'introspezione psicologica dei protagonisti. 

Un esempio particolare è quello dell'agente dell'FBI Fox Mulder, da sempre ossessionato dagli episodi paranormali e convinto del fatto che sua sorella sia stata rapita dagli alieni quando era una bambina. Questo episodio particolare sarà la spinta cardine per cui nel corso di tutta la serie, Mulder vorrà a tutti i costi svelare i segreti che ruotano intorno ai fantomatici X-Files, documenti governativi top-secret che indagano sull'esistenza possibile di extra-terrestri.

Non solo, ma anche la cattiveria messa in atto da queste creature leggendarie, non è mai fine a se stessa, ma reca con sé uno scopo "alto".

Prima di parlare della nuova serie però, ripercorriamo a grandi linee quello che è successo nelle scorse stagioni. La storia ha come protagonisti gli agenti dell'FBI Fox Mulder (David Duchovny) e Dana Scully (Gillian Anderson), i quali sono chiamati ad indagare su casi di natura paranormale; nonostante alcuni episodi siano per lo più autoconclusivi, vi è anche una sotto trama che ambisce ad avere un proprio sviluppo e riguarda un complotto messo in atto tra il governo statunitense e gli extra-terrestri per fare in modo di agevolare la conquista (inevitabile) della Terra e, al tempo stesso, di creare degli ibridi alieni/umani, in modo tale da salvare gli umani, attraverso un vaccino, che verrebbero sterminati dall'imminente conquista. Tramite questo compromesso, infatti, si risparmierebbe la vita anche ad una fetta della razza umana.

Ed è proprio qui che prende il via la nuova stagione, andata in onda su Sky lo scorso 26 gennaio. Ritroviamo così i nostri due agenti preferiti, alle prese con vite diverse ma sempre segnati dal loro passato che torna ad essere incombente nelle loro vite. Troviamo Mulder sempre ossessionato dalla realtà extra-terrestre, dalle sue creature e dai complotti che sono tornati prepotentemente ad essere presenti nella sua vita e troviamo Dana Scully alla prese con i tragici ricordi di un figlio ormai perduto. Le prime due puntate uscite non fanno rimpiangere niente delle vecchie stagioni, e anzi, sono costruite in modo tale da far tornare nello spettatore anche quella vena di nostalgia che tanto ci piace. Ciò lo vediamo dai volti stessi dei due agenti, che, anche se segnati dal tempo, sono rimasti pressoché uguali; per non parlare delle ambientazioni, i numerosi flashback alle passate stagioni e l'atmosfera inquietante e intrisa di mistero che da sempre caratterizza X-Files. 


Tuttavia la nuova (mini) serie è stata concepita per essere apprezzata anche da chi non ha mai visto le precedenti, quindi per chi se le fosse perse, non ha scuse: è arrivato il momento di lanciarsi verso esperienze extrasensoriali, UFO, mutazioni genetiche e teorie del complotto!

Per chi, invece, proprio non vuole fare a meno di sapere che cosa è successo nelle stagioni precedenti, ma al tempo stesso non ha tempo né voglia di vedersi 202 episodi, il sito americano TVINSIDER.com ha stilato una lista di episodi a stagione necessari a carpire l'essenza e i fatti salienti del telefilm, in modo tale da facilitarvi questa immane impresa.

 


 
 

 

Eleonora Giovannini - ERBA magazine
 
Punto Giovani Europa

Ultima revisione della pagina: 10/1/2017

I Social di ERBA Magazine: