Bandiera Inglese

Musica Nuda - Little Wonder Tour 2016

Quando la musica tocca l'anima

 
momento del concerto
Fonte: foto di Francesca Nieri

Voce e contrabbasso possono bastare per rendere l'atmosfera magica. E' il caso di 'Musica Nuda', progetto che la cantante Petra Magoni e Ferruccio Spinetti al contrabbasso stanno portando a giro per l'Italia e all'estero - in Francia dove sono ormai di casa, Russia, Germania, Polonia e da poco anche in Giappone - da oltre 10 anni.

Questo 'duo', nato un po' per caso nel 2003 quando Ferruccio Spinetti sostituì all'ultimo momento il chitarrista che doveva accompagnare Petra in tour per la Toscana, ha collezionato riconoscimenti prestigiosi tra cui la "Targa Tenco 2006" nella categoria interpreti, il premio per "Miglior Tour" al Mei di Faenza 2006 e "Les quatre clés de Télérama" in Francia nel 2007.

Dopo due anni dal precedente album, a marzo 2015 si presentano nuovamente sulla scena musicale internazionale con un nuovo progetto 'Little Wonder', dove i due interpreti si sono regalati tutte le canzoni che avevano voglia di suonare, riadattandole sulla loro pelle: da Bob Marley ad Edith Piaf, da Sting a Paolo Conte fino a Gianni Morandi.

Sono stati loro quest'anno ad inaugurare la quattro giorni jazz della 19^ edizione del 'Giotto Jazz Festival di Vicchio' proponendo pezzi tratti da 'Musica Nuda' ed altri dal nuovo progetto.

 

I famosi brani del passato vengono del tutto stravolti e riarrangiati dando vita ad un prodotto sempre nuovo ed innovativo adatto a qualsiasi orecchio. Senza orpelli, la musica ritorna al suo stato primitivo ed essenziale. Basta l'abilità di Ferruccio Spinetti al contrabbasso: le sue mani producono melodie che escono dagli schemi tradizionali per abbracciare sonorità che spaziano dal jazz alla musica classica, fino al rock e dando spazio a virtuosi assoli. E poi la potenza mista a leggerezza della splendida voce di Petra, che da sola basterebbe ad incantare l'intero pubblico, che emoziona senza chiederti il permesso, che ti porta in alto con i suoi acuti fino a farti sprofondare sotto il battito irrompente e un po' nevrotico del suo piede. La voce di Petra si avvolge intorno alle note del contrabbasso, lo chiama, ci parla, le sue mani intervengono sullo strumento, 'punzecchiano' le corde e battono ritmicamente sul contrabbasso in un continuo dialogo che diventa in certi momenti un atto d'amore, in altri sfiora l'isteria.

 
momento del concerto
Fonte: foto di Francesca Nieri

Non due musicisti ma due interpreti, non un concerto ma una vera e propria performance che esce dagli schemi.

E tra 'La canzone dei vecchi amanti', 'Complici', 'Sei forte papà', 'Perché no', 'Lascia ch'io pianga', 'Carica erotica', 'Felicità', 'La vie en rose', ci ha salutati sulle note di "Guarda che luna"... solo come lei può fare.

E per chi fosse perso questo appuntamento ecco le date del loro tour 2016:
1 aprile Théâtre des Pénitents - Montbrison, France (sold out); 
7 aprile Teatro Sanzio - Urbino;
8 aprile Modo Club - Salerno; 
9 aprile Teatro Comunale - Corato; 
13 maggio Teatro Comunale Garibaldi - Enna; 
17 giugno  'Festival della lentezza 2016' - Colorno; 
2 agosto 'I Suoni delle Dolomiti' - Fiera Di Primiero.

www.musicanuda.com
Musica Nuda - Facebook
MUSICA NUDA OFFICIAL You Tube


 

 

Francesca Nieri - ERBA magazine
 
Punto Giovani Europa

Ultima revisione della pagina: 10/1/2017

I Social di ERBA Magazine: