Bandiera Inglese

K2m, nelle sue opere una matrioska di immagini

Collezionista, amante della fotografia e dei particolari. Ecco chi è K2m…

 
K2m all'opera

Artista ribelle, introverso e malinconico, come lui stesso si definisce, K2m è un’artista sardo, con base a Roma, classe ’74 con la passione sfrenata per le immagini iconografiche, la fotografia, i giornali.
‘Amo la fotografia e ogni singolo dettaglio legato all’immagine, ogni piccolo particolare è prezioso per i miei occhi’ – sottolinea K2m. ‘Colleziono da tantissimi anni strappi di giornali, tutti catalogati per sezioni. Ho accumulato tantissimo materiale, un giorno per caso ho iniziato a creare delle forme, a dare vita a quelle immagini che poi piano piano ho inserito nei mie quadri e unito con la pittura’

Come spesso accade, il passaggio dalla tela alla strada è necessario per chi ha bisogno di condividere la propria passione, e così è stato per K2m. ‘Sono partito dagli stickers dove rappresentavo in essi alcune mie opere – sottolinea l’artista - ed in poco tempo avevo invaso Roma e il mio nome iniziava a girare nell’ambiente. Con i poster è stato uno spasso, sagome di persone realizzate con collage di immagini, un’esplosione di colori che diventavano messaggi in codice’

Dai lavori dell’artista trapela la passione per lo skateboard e per le Converse che si porta dietro fin da quando era piccolo, e un filo sottile che lo lega ai ricordi della sua terra, la Sardegna. 

Il suo obiettivo dare nuova vita ai muri grigi utilizzando la sua arte per riqualificare strade di periferia, vecchi capannoni industriali in disuso o interi quartieri, come è successo durante l’evento RestART ad Imola dove anche K2m ha lasciato il segno: ‘Mi piace sperimentare, ultimamente mi sto dedicando alla pittura murale anche in ambito di progetti di riqualificazione urbana. Nella mia città si trovano molti spazi abbandonati dove posso riversare i miei pensieri e trasformare i vecchi e grigi muri in qualcosa di vivo. Numerose sono le città che portano i segni del mio passaggio, non solo Roma, ma anche Firenze, Bari, Torino, Palermo, Bologna fino alla recente Imola in occasione dell’Urban Art Festival’.

 
K2m all'opera durante il RestART Festival a Imola

Rivisitazione dei Giganti di Mont'e Prama di Cabras - L’opera in home page, realizzata recentemente da K2m in una vecchia fabbrica dismessa nella zona industriale di Roma, è una rivisitazione dei Giganti di Mont'e Prama di Cabras, sculture nuragiche trovate casualmente in Sardegna nel 1974.

L'immagine del gigante oramai è il biglietto da visita che K2m lascia in ogni città, un segno distintivo che rispecchia a pieno le sue origini, dato che è nato in Sardegna nel 1974.  

Per realizzarla l’artista ha utilizzato vernici e colori smaltati. 

 
 

 

Francesca Nieri - ERBA magazine
 
Punto Giovani Europa

Ultima revisione della pagina: 10/1/2017

I Social di ERBA Magazine: