Bandiera Inglese

Siamo ciò che facciamo

Alessandro Rimassa ci fa scoprire l’Italia che ce la fa

 
Internet Bookshop Italia

Alessandro Rimassa è noto ai più per Generazione 1000 euro, il libro del 2006 e successivamente anche film, poi è diventato cofondatore di una delle imprese più creative e innovative che esistano al momento, TAG Innovation School. Giovanissimo ma per niente inesperto, sa il fatto suo e ha idee, obiettivi e valori chiari, sono i valori della nuova generazione di giovani che stanno lentamente ripopolando l’Italia del Fare.

Chiarezza e trasparenza sono dei mantra, creatività e spirito di innovazione i tipi di approccio, ma anche metodo e precisione, perché al mondo d’oggi niente può essere improvvisato e risultare allo stesso tempo vincente, serve sempre avere un obiettivo chiaro in testa. Infine, la curiosità, che diventa il proprio personale ‘motore di ricerca’, ciò che veramente ci muove a conoscere e scoprire nuove strade, a farci intrepidi e ostinati difensori del nostro territorio culturale.

La Repubblica degli Innovatori è il quinto libro che scrive, ma dico subito che non è un romanzo, anche se comunque si raccontano affascinanti storie. Rimassa raccoglie 85 storie di giovani italiani che sono riusciti a fare impresa (o “startup” come va di moda chiamarle adesso), le storie raccontano idee innovative in vari settori, dall’agricoltura al digital, alla moda, al turismo, allo sport, alla social innovation, ecc. Ogni storia descrive i protagonisti, il contesto in cui si trovano, come nasce la loro idea e come riescono con vari sacrifici a trasformare l’idea in impresa. Spesso alla fine di ogni racconto ci sono i numeri reali di fatturato, di posizionamento nel mercato italiano e internazionale, di numero di dipendenti assunti, che fanno percepire bene come queste non siano solo belle storie, ma realtà con obiettivi misurabili.

Dopo ogni storia un breve trafiletto fa un’analisi più critica dei punti di debolezza e di forza, dei rischi da calcolare e delle opportunità ancora da cogliere. Il tutto condito sempre con una grande capacità narrativa e di sintesi, che rende questa parte di analisi ricca di informazioni e contenuti ma al contempo di facile, anzi piacevole, lettura senza tecnicismi fuorvianti.

 

Le storie sono raggruppate in 16 settori, a conclusione di ogni settore si trova sempre un box con i consigli per fare impresa nel settore appena trattato: un semplice elenco di consigli pratici che spesso si tendono a non valorizzare con costanza; ad esempio “Rendi trasparenti i metodi e la filiera di produzione; il consumatore insieme a un bene compra la cultura che ruota intorno a esso” - scrive Rimassa tra i consigli per fare impresa nel mondo dell’agricoltura.

Insomma, alla fine di questo racconto corale, la sensazione è di poter davvero fare qualcosa per migliorare la nostra Italia, di poter lentamente riavviare una grande macchina troppo spesso appesantita dai rugginosi ingranaggi della burocrazia o della volontà a provare a saltare gli ostacoli; e che non è strettamente necessario andare all’estero, certo sarà più difficile, ma se c’è una buona idea, degli obiettivi misurabili e la caparbietà di andare avanti, si può non fuggire dal paese che amiamo!

Alessandro Rimassa dice che ci sono 5 mosse da fare per guardare al 2020: Condividere, Sperimentare, Digitalizzare, Rispettare, Liberare. Lascio a voi come interpretare queste azioni.

“Non potrai mai raggiungere il successo se non ami ciò che stai facendo” (cit. Dale Carnegie)


Scheda libro

Autore: Alessandro Rimassa
Titolo: La Repubblica degli Innovatori
Anno: Agosto 2015
Pagg: 256
Editore: Vallardi
Prezzo:13,50 €


Per info sull'autore e sul libro
Innovation School Talent Garden 


 

 

Elena Janniello -ERBA magazine

Punto Giovani Europa

Ultima revisione della pagina: 9/2/2017

I Social di ERBA Magazine: