Bandiera Inglese

Intervista all'illustratore Simone Massoni

 
 Copertina de "I promessi sposi" illustrata da Simone Massoni

Vi sarà capitato di ammirare le graziose illustrazioni delle edizioni di classici Newton Compton sugli scaffali delle librerie: ecco un esempio delle creazioni di Simone Massoni, illustratore freelance che vive e lavora a Firenze.

Dice di sé sul suo sito ufficiale:

"Sono un artista che lavora con tutto ciò che trova visivamente stimolante. Dopo aver iniziato la mia carriera come illustratore di libri per bambini, mi sono mosso in direzione delle arti visive. Le mie opere si possono trovare in libri, riviste, pubblicità commerciali ed esibizioni, soprattutto negli Stati Uniti e in Europa. Al momento vivo e lavoro a Firenze."

Qualche informazione e curiosità in più su Simone:

 
 

Illustrare: una passione che ha sempre avuto - fin da piccolo.

Dopo il liceo scientifico/linguistico ha frequentato per 5 anni l'Accademia di Belle Arti a Firenze.


 Illustrazione di Simone Massoni
 

Il primo cliente importante in termini di visibilità in Italia è stato Giunti, all'estero il New York Times - "Nel primo caso ho anche fatto un lavoro orribile!"

Quando gli capita di vedere i suoi lavori sugli scaffali di una libreria, su un giornale o su un sito, tende a essere..."Sempre critico sia prima che dopo averle riviste, anche se quel che è fatto è fatto e bisogna pensare sempre a ciò che viene dopo."

 
 Illustrazione Simone Massoni
 

Mettere una parte, un aspetto o una sfumatura di se stessi nelle proprie creazioni: "In generale credo non solo sia indispensabile, ma addirittura che sia un riflesso incontrollato che ognuno applica alle sue opere."

Pittori, illustratori, fumettisti o designer del passato o del presente che ammira: troppi!

 
 Illustrazione Simone Massoni
 

Il consiglio a chi vuole diventare illustratore: Viaggiare il più possibile ed essere curiosi.

 
 

Sarah Grossi - ERBA magazine
 
Punto Giovani Europa

Ultima revisione della pagina: 29/1/2019

I Social di ERBA Magazine: