Bandiera Inglese

Mostra personale di Massimiliano Orlandoni

Atelier-chambre, 16-19 ottobre 2008, Castelfidardo(AN)

Atelier-chambre dell'artista Massimiliano Orlandoni
Fonte: www.atelierchambre.com

 
Un'insita scrematura dei lavori creati, così appare l'odierna produzione artistica di Massimiliano Orlandoni. Un lavoro intenso, mirato che volge a conferire una resa apparente di leggiadria, musicalità a lavori plurimaterici che esaltano, esprimono un connubio tra un passaggio antico-atavico ed un movimento nuovo rigenerante.


Intenso, speculare è il sapiente gioco chiaroscurale che si intravvede, che si erge maturo nei tanti lavori. Si guardino opere come Mo 06, Mo 07 del 2007, in cui casuali frammentazioni vibrano gioiose, quasi a costituire uno spartito musicale. Un lavoro che più di altri riesce a conferire tutto l'ingegno, preparazione, meticolosità di questo artista è Mo 08,qualcosa di imperdibile, unico, che si scaglia sovrano su tutto il restante.

Massimiliano Orlandoni riesce anche a superarsi generando nel suo studio un atelier-chambre: uno spazio vero, fruibile, gestibile dove far areare, temperare le sue opere. Questo luogo di arrivo ed allo stesso tempo di partenza pone l'attenzione voluta da questo artista di aprirsi al mondo esterno, carico magari di ulteriori flutti, segni che si potranno così nuovamente iscrivere in future elaborazioni-composizioni di questo artista.

Un'occasione palpabile è racchiusa a partire dal 13 al 19 ottobre 2008 in occasione del Festival Città di Castelfidardo: Massimiliano Orlandoni ospiterà per l'appunto nel suo Atelier-chambre i suoi ultime e recenti lavori, organizzando così un incontro dal titolo Coffee art and sound qualcosa che vuole spezzare una luce ad un incontro polisensoriale che senz'altro sarà apprezzato da coloro che si soffermeranno presso l'abitazione dell'artista.


Valeria S. Lombardi - ERBA magazine
 
Punto Giovani Europa

Ultima revisione della pagina: 27/6/2016

I Social di ERBA Magazine: