Bandiera Inglese

Mahalaballana, l’esigenza di far vivere il proprio mondo

In mostra alla Biblioteca di Fiesole fino al 7 febbraio


Opera Mahalaballana
 

Chi non ha mai visto uno dei suoi ‘mostrilli’ con cui ha invaso mercatini e strade fiorentine? Magari ce ne avete uno sulla maglietta che state indossando, inconsapevoli di chi sia l’autore. Sì, perché come ci dice lo stesso Mahalaballana spesso le persone si ricordano prima delle sue creaturine che di lui.  

Lo strampalato microcosmo dell’artista fiorentino, classe ’67, Mahalaballana, fatto di strani esserini, talvolta dallo stile più comics, talvolta più minimali fino a divenire quasi simboli simili a strani geroglifici, approda alla Biblioteca del Comune di Fiesole. Avrete tutte le festività per poter immergervi nel suo mondo, la mostra sarà infatti visitabile fino al 7 febbraio 2019.  

Alle spalle trent'anni di arte, collaborazioni con altri artisti e negozi del circuito fiorentino, murales, gadgets di ogni tipo e forma. E una visione del mondo del tutto non convenzionale. Dove la parola e la scrittura hanno ancora un senso, dove conta più una bella chiacchierata faccia a faccia di un messaggio su Instagram, dove si percepisce ancora il gesto del dono inaspettato e disinteressato.  

Non so se vi è mai capitato di trovare strani totem di legno appesi in qualche stradina fiorentina o in qualche bosco alle porte di Firenze… A me è accaduto, ed è stato proprio grazie a questo regalo ‘piovuto dal cielo’, che mi sono iniziata ad interessare più da vicino alla street art locale, anche se niente arriva mai per caso… Mahalaballana è stato infatti uno dei primi ad ‘abbandonare’ le sue opere tra Fiesole e Firenze, quando ancora non era una moda o una modalità per farsi conoscere o aumentare la propria visibilità. Ci confida che lo ha fatto soprattutto per necessità essendo un iper-produttivo, fatto sta che in questi suoi abbandoni, realmente disinteressati, vi leggo un gesto di una bellezza infinita, un regalo che si palesa agli occhi di chi sarà pronto a riceverlo e che non si aspetta niente in cambio se non la reazione di stupore di chi lo troverà.  

Una persona da conoscere, prima che un artista.  

Quindi fate un salto fino al 7 febbraio alla Biblioteca di Fiesole, magari avrete la fortuna di scambiarci due parole.

Biblioteca Comune di Fiesole
via Sermei 1 - 50014 Fiesole (Firenze)
Tel. 055 599659
e-mail: biblioteca@comune.fiesole.fi.it

Orario invernale:
lunedì e giovedì 15 -19
martedì, mercoledì e venerdì 11 -19
sabato 9 -13


 
Opera Mahalaballana Opera Mahalaballana
 
Opera Mahalaballana Opera Mahalaballana
 
Opera Mahalaballana Opera Mahalaballana
 
Opera Mahalaballana Opera Mahalaballana
 
Opera Mahalaballana Opera Mahalaballana

Francesca Nieri - ERBA magazine
 
Punto Giovani Europa

Ultima revisione della pagina: 8/3/2019

I Social di ERBA Magazine: