Bandiera Inglese

Riconoscimento dei titoli accademici all'estero

Il riconoscimento dei titoli è uno strumento finalizzato alla promozione della libera circolazione degli studenti e dei lavoratori a livello internazionale ed in particolare nell'Unione Europea.

Esso prevede una sintetica valutazione del titolo straniero e la definizione di una corrispondenza di livello.

Non esiste un meccanismo automatico per il riconoscimento dei titoli accademici a livello europeo; di conseguenza, coloro che hanno intenzione di proseguire gli studi in un altro paese dell'UE, dovranno rivolgersi alle autorità competenti per ottenere il riconoscimento del proprio titolo di studio. 

 
 

Coloro che hanno già deciso di completare una parte degli studi all'estero, prima di partire devono verificare che il paese in cui hanno scelto di recarsi conosca il titolo di studio.

Nella maggior parte dei casi, è possibile ottenere un 'certificato di equipollenza' del diploma di laurea, che equipara il titolo di studio a quelli del paese in cui si desidera trasferirsi. 

A tal fine, è necessario contattare il centro ENIC/NARIC del paese in cui si desidera ottenere l'equipollenza, vale a dire il proprio paese di origine se si ritorni dopo gli studi, oppure un altro paese dell'UE se si vuole andare a lavorare o a proseguire gli studi.

Per maggiori informazioni

Contatti

CIMEA - NARIC Italia
E-mail: info@cimea.it
Sito web: www.cimea.it
Ultima revisione della pagina: 5/12/2019