Bandiera Inglese

La Tarta de Platano - Il Blog di Isabel dalla 40ena

Il volontariato di Isabel, dalla Galizia a Prato

Ciao ragazzi, come va?
Vi scrivo dalla mia quarantena all'ostello Magnolfi dove per fortuna vivo insieme ad altri ragazzi da tutto il mondo, anche loro bloccati qui come me. Ho deciso di scrivervi per darvi qualche consiglio su come trascorrere le vostre giornate! Una cosa che a me rilassa parecchio è cucinare e oggi, 1 aprile, abbiamo deciso di iniziare la giornata addolcendoci un po' e per questo il mio compagno di quarantena di El Salvador, Filipe, ha condiviso con noi una ricetta per una torta di banane. Io e Veri, dall'Albania, ci siamo messi al lavoro per aiutarlo a realizzare questo delizioso dolce!


 
 

Ingredienti

Ecco gli ingredienti calcolati per 10 persone:

  • 15O grammi di burro
  • 1 tazza di zucchero (250 grammi)
  • 1 uovo
  • 2 tazze e mezzo di farina di grano (675 grammi)
  • 1 tazza di amido di mais
  • 1 cucchiaio di lievito in polvere
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 lattina di latte condensato (consigliato: Nestle's Milkmaid, 397 grammi, ma può essere qualsiasi altro)
  • 2 tuorli d'uovo
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 4 banane tagliate a fette
 
 

Preparazione

Sbattere il burro con lo zucchero e l'uovo fino a ottenere una crema per poi aggiungere gli ingredienti secchi (farina, amido di mais, cannella e lievito) e mescoliamo con le punte delle dita fino ad ottenere una consistenza granulosa e bagnata. Prendiamo il nostro stampo e ne rivestiamo il fondo con la metà di questa pasta. lasciando l'altra metà da parte per dopo.

Tagliamo a fette le banane e le lasciamole da parte.
In una nuova ciotola mescoliamo il latte condensato con i tuorli e il succo di limone fino ad ottenere una crema. Versiamo metà di questa crema nello stampo e, una volta fatto, inseriamo metà delle fette di  banana per poi aggiungere l'altra parte della crema che avevamo messo da parte. Su questo strato aggiungiamo di nuovo le ultime fette di banana.

Finito questo passaggio "chiudiamo" il ripieno utilizzando l'altra metà della pasta che avevamo lasciato dall'inizio.
Cuocere in forno a 180º per circa 40 minuti ed il gioco è fatto!

Super facile e delizioso!!! Vi invito a farlo perché è buonisimo

 
 

Buon appetito e alla prossima ragazzi!


Isabel

Ultima revisione della pagina: 14/10/2020

I Social di ERBA Magazine: