Bandiera Inglese

Il Cleb - Non solo un book club

Uno spazio, un luogo per viaggiare con la mente a Prato

Come nasce la voglia di evadere dalla quotidianità?
"Quando abbiamo creato Il Cleb, la nostra volontà era quella di portare una boccata di aria fresca e giovane al contesto culturale della nostra città; volevamo davvero creare un piccolo spazio in cui evadere portandoci con noi ciò che ci rende più libere: leggere, scrivere.

Ci abbiamo lavorato molto prima di inaugurarlo a Dicembre 2019 e certo non volevamo fermarci proprio ora che potevamo davvero fare qualcosa di interessante".

 
 

Come si organizzano i vostri incontri?
"I nostri incontri si svolgono due volte al mese, creiamo una rosa di libri (rigorosamente scritti da donne) e i nostri lettori possono scegliere il libro del mese tramite una votazione.

I nostri non sono incontri convenzionali, anzi stanno diventando un vero e proprio salotto letterario in cui non solo ci confrontiamo sulle letture ma anche su esperienze, impressioni, pensieri scaturiti dalla discussione sul libro e le sue tematiche.

A causa dell'emergenza sanitaria abbiamo dovuto rimandare un incontro con la celebre scrittrice Alessandra Minervini, non appena potremo tornare ad incontrarci abbiamo in mente numerosi eventi simili, stay tuned".

 
 

'Per quando torneremo', un bellissimo progetto per Prato, di cosa si tratta?
"La nuova quotidianità ci ha limitati nello spazio ma non nel tempo e quindi ci siamo chieste come e dove poteva confluire meglio la nostra creatività, visto che potevamo solo raccontarla a distanza.

Abbiamo indetto una call sul nostro profilo Instagram e l'entusiasmo di tanti autori, più o meno conosciuti, ci ha travolte e spinte a credere sempre di più in questo piccolo progetto.

Man mano che i i racconti e le poesie arrivavano, con le nostre competenze editoriali li abbiamo selezionati e con quelle grafiche abbiamo impaginato e infine realizzato 'Per quando torneremo'.

 

 

Daria Derakhshan- ERBA magazine
 
Punto Giovani Europa

Ultima revisione della pagina: 30/4/2020

I Social di ERBA Magazine: