Bandiera Inglese

Backpacking – viaggiare con lo zaino in spalla

#backpacking

Sono sempre di più le persone che decidono di lasciare la propria casa per periodi medio-lunghi e trascorrere mesi o anni in giro per il globo terrestre adottando uno stile di vita low cost; il che vuol dire soggiornare in ostelli, condividere spazi ed esperienze con tanti altri viaggiatori, utilizzare trasporti pubblici e acquistare biglietti di voli a basso costo per spostarsi da un luogo all’altro.

Il termine backpacking affonda le sue radici proprio nel tipo di 'turismo' condotto da queste persone; ovvero una forma di viaggio internazionale low-cost e indipendente.

Il viaggiatore con lo zaino è uno spirito libero, non è ostacolato da 'minime' difficoltà (per l’appunto sciopero dei trasporti), e non è legato a quegli 'stati di comodità' che potrebbero divenire 'situazioni di disagio' (raggiungere alberghi o località costosi, obbligare se stessi ad 'uno svago forzato', tornando a casa più stanchi di quando si era partiti) che sono vere e proprie torture.

Di seguito una serie di link utili per coloro che vogliono intraprendere un viaggio all’insegna del backpacking:

 
 
 
  • Blog per i viaggiatori indipendenti: un luogo di incontro tra viaggiatori e piccoli operatori locali in grado di fornire itinerari personalizzati e per tutte le tasche.
  • Backpacking: tutto l’indispensabile per un viaggio zaino in spalla.

Fonte

 
Portale dei Giovani
Sito web: www.portaledeigiovani.it
Ultima revisione della pagina: 18/9/2020