Bandiera Inglese

Un Prato di libri


Come nasce l'idea del progetto Un Prato di libri?
"L'idea è partita dal principio che le cose buone fanno bene a tutti, che l'arte di raccontare storie è una delle cose più buone e che fanno più bene; da qui, il sogno di costruire occasioni in cui dei 'raccontatori' di professione, in particolare scrittori e illustratori di libri, ma anche musicisti, venissero a raccontare le loro storie negli spazi del 'Giovannini'.

Gli incontri nel tempo si sono estesi alla città, invadendo anche i suoi teatri e scuole.

Il progetto è quindi cresciuto negli anni e siamo riusciti ad organizzare numerosi eventi davvero significativi: spettacoli teatrali e musicali, incontri importanti, presentazioni di libri".

 

Come può la lettura aiutare in questo periodo difficile?
"Le storie, i racconti e la lettura devono andare avanti e proseguire ancora di più, soprattutto se ci dovessimo chiudere di nuovo.

In tal caso ci organizzeremo apportando delle modifiche al nostro programma come abbiamo già fatto in precedenza.

Durante il lockdown le attività da remoto di autori amici del progetto sono state apprezzate da tutti".

 
 

Quale sarà il tema cardine della prossima edizione?
"Il tema della nona edizione sarà: Storie che cambiano la storia, da ostacoli ad opportunità".

Tre aggettivi che descrivano a pieno il vostro progetto?
"Originale: evento che si distingue nel panorama pratese per la qualità degli eventi;

Inclusivo: per la partecipazione ben integrata tra persone con diversità di lingua e cultura di provenienza;

Accessibile: libri senza barriere - L'accessibilità del libro e della lettura".

 
 

"Una volta i libri erano solo di testo, con qualche illustrazione in bianco e nero, e la comunicazione avveniva solo attraverso la letteratura.

Oggi invece si è finalmente scoperto che l'immagine comunica, anche il colore, le forme, il tipo di carta o cartone, la grandezza dei caratteri,  comunica tutta la tecnologia editoriale e cioè le fustellature, gli spessori e la rilegatura".


Lorenzo Napolizzi - ERBA magazine
 
Punto Giovani Europa

Ultima revisione della pagina: 22/10/2020

I Social di ERBA Magazine: