Bandiera Inglese

Restauro opera Marina Dmintrievna Gur'eva

Museo di Palazzo Pretorio Prato


Per i suoi duecento anni la scultura in gesso ospitata al terzo piano del Museo di Palazzo Pretorio e di proprietà della Galleria degli Uffizi di Lorenzo Bartolini, viene restaurata.

Bartolini, scultore pratese del bello naturale, realizzò il gesso dedicato all'aristocratica Marina Dmintrievna Gur'eva.

Dal 1953 il gesso si trova in deposito presso il museo pratese, rappresenta il modello preparatorio per la statua in marmo realizzata nel 1821 e custodita all'Ermitage di San Pietroburgo.

 
 

La scultura rappresenta la nobilità della donna, moglie del Ministro Pelinipotenziario di Russia presso la Santa Sede, Nikolaj Dmitrievich conte di Guriev, ritratta seduta su una roccia in una posa naturale e in un elegante vestito alla moda in stile impero che lascia le spalle scoperte, volto incorniciato da una collana e dall'acconciatura raccolta in un chignon.

'Il nucleo di statue di Lorenzo Bartolini ospitate nella nostra gispoteca rappresenta un patrimonio straordinario, che ci permette di raccontare l'opera di questo grande scultore pratese, commenta Rita Iacopino, curatrice del Museo di Palazzo Pretorio.

 

Con la sua arte Bartolini ha esaltato la bellezza naturale e ha effigiato i protagonisti della società del suo tempo, in un momento cruciale per la cultura artistica italiana, segnata dalla figura di Napoleone e poi dai moti risorgimentali.

D'accordo con il restauratore Filippo Tattini, abbiamo scelto di non spostare la Gurieva e di realizzare l'intervento al terzo piano del museo, così i visitatori potranno seguire 'dal vivo' le fasi del restauro e percepire il contatto diretto con l'opera e con lo scultore".

 

Daria Derakhshan - ERBA magazine
 
Punto Giovani Europa

Ultima revisione della pagina: 2/2/2021

I Social di ERBA Magazine: