Bandiera Inglese

disConnessi

Analisi fotografica tra il mondo degli adolescenti e le nuove tecnologie


Un progetto che indaga l'approccio degli adolescenti con le nuove tecnologie, disConnessi, proposto dall'Istituto degli Innocenti in collaborazione con la Fondazione Studio Marangoni di Firenze.

Al centro della mostra si analizza il rapporto tra i ragazzi e le nuove tecnologie.

Il progetto è stato il risultato di un workshop tenuto dal fotografo Raimond Wouda che ha coinvolto ben cinque giovani fotografi.

 
 

Sappiamo bene quanto sia fragile e delicato questo tema che coinvolge i giovanissimi, quanto condizioni i rapporti, le interazioni e le prime amicizie.

 

La mostra fotografica affronta la vita tramite una personale interpretazione dei  fotografi, entrando nei vari momenti della giornata di un giovane, una vita spesso poco compresa dall'adulto.

Il tema del rapporto tra giovani e nuove tecnologie è molto caro all'Istituto Innocenti, il quale cerca di affrontarlo nella più totale sicurezza per i più piccoli, tutelandoli e preparandoli al mondo esterno.


 
 

Un uso consapevole del web e dei social è necessario per la crescita di un giovane ed è importante saperlo indirizzare sulla giusta strada, valorizzando la parte positiva di questi mezzi ed evidenziando anche la parte non sicura di essi.

Gli scatti sono realizzati da Michelle Davis, Sara Esposito, Giacomo Infantino, Alisa Martynova e Anita Scianò.

Per maggiori approfondimenti sulla mostra


 

Daria Derakhshan - ERBA magazine
 
Punto Giovani Europa

Ultima revisione della pagina: 15/6/2021

I Social di ERBA Magazine: