Bandiera Inglese

Crudelia

C'è sempre una buona ragione per stare dalla parte del cattivo


Crudelia è il nuovo film prodotto dalla Walt Disney Pictures, diretto da Craig Gillespie, in collaborazione con Gunn Films, Marc Platt Productions e TSG Entertainment.

Come annuncia già il titolo, la storia è interamente incentrata su Crudelia: un vero e proprio prequel de La Carica dei 101, che ci spiega come nasce questo personaggio, che tutti amano e temono contemporaneamente.

Crudelia ci fa scoprire il mondo della piccola Estella, ragazza coraggiosa e audace dalla personalità ambivalente. Fin da piccola la madre la soprannominava Cruella,  per via del suo carattere ambiguo.

 


In Estella vivono due anime: una bianca ed una nera come i suoi capelli, da una parte docile e dall'altra ribelle e malvagia.

Purtroppo però la donna muore tragicamente in un party di moda organizzato dalla Baronessa dopo essere stata aggredita da tre cani dalmata.

 

Crudelia si sente enormemente in colpa pensando di essere stata lei la causa della morte della madre. Rimasta quindi orfana conosce Horace e Jasper, due piccoli ladruncoli.

Passano dieci anni e i tre tra varie scorribande e furtarelli proseguono il loro sodalizio. Ma Estella è sempre stata affascinata dal mondo della monda.

Essa viene quindi notata dalla Baronessa e inizia a lavorare nel suo atelier di moda; tutto affascinante ma la protagonista scoprirà qualcosa a proposito della morte della madre, la protagonista infatti vorrà vendetta e la sua preda sarà proprio la Baronessa.

 
 

Un film sorprendente, ricco di colpi di scena, dove è impossibile non tifare per la protagonista, interpretata da Emma Stone, la quale riesce a tenerci sempre con il fiato sospeso.

Ineccepibile e magistrale interpretazione Emma Thompson che interpreta il ruolo della perfida Baronessa. Una gara di bravura all'ultimo respiro per entrambe le protagoniste.

Una scelta pop e rock per la colonna sonora che incornicia appieno la pellicola, una storia insolita che va oltre il famoso cartone Disney a cui siamo abituati.


Daria Derakhshan - ERBA magazine
 
Punto Giovani Europa

Ultima revisione della pagina: 20/7/2021

I Social di ERBA Magazine: