Bandiera Inglese

Adriano Viterbini Solo Show

Suoni imbevuti di Blues


Blues River è un evento promosso dalla Casa della Città Leopolda con il sostegno del Ministero della Cultura e della Regione Toscana.

Da venerdì 12 novembre a domenica 5 dicembre 2021, per tre weekend successivi andranno in scena dieci concerti blues rock e sperimentazioni sonore.

A tenere il primo concerto della nuova edizione di Blues River alla Stazione Leopolda di Pisa è stato Adriano Viterbini, noto per essere la metà dei Bud Spencer Blues Explosion, chitarrista dalle innate doti, cantante e compositore italiano.

 

L'artista negli anni si è costruito amabilmente una credibilità internazionale, dai suoni in erba grunge-blues con la sua band, ad una carriera da solista alla continua ricerca del primitivo blues fino ad arrivare a sonorità afro beat-punk.

Protagoniste indiscusse di questo live sono sicuramente le chitarre, grazie al fatto di aver sperimentato molto, con la chitarra elettrica e non solo e alle innumerevoli collaborazioni con tanti artisti in progetti musicalmente diversi.

Lo spettacolo a cui assistiamo è di un musicista che riesce a destreggiarsi con estrema naturalezza e che riesce a spaziare velocemente da uno strumento ad un altro, passando da una sonorità all'altra, creando il perfetto equilibrio.

Viterbini è sicuramente un bluesman in tutto e per tutto, lo stage si presenta completamente spoglio, una sedia e le chitarre che incorniciano e rendono l'ambiente molto intimo e suggestivo.

La chitarra assume un ruolo fondamentale e crea una elegante sinergia con l'artista, quasi come se lo strumento cantasse.

 
 
 
 
 
 

Testo e foto a cura di Simone Chelucci - ERBA magazine
 
Punto Giovani Europa

Ultima revisione della pagina: 18/11/2021

I Social di ERBA Magazine: