Bandiera Inglese

Percezioni di danza, cinema e teatro

DANZA IN FIERA 2008

Si respira aria magica nel Pala Sloggi di Danza in Fiera Sabato 23 Febbraio: a partire dalle 17.30 si esibiscono le migliori compagnie italiane, in efficaci connubi di danza, cinema e teatro.

I primi a salire sul palco sono 6 ballerini della New Dance Concept, compagnia di Modena, con un estratto dallo spettacolo "Pensieri": sulle musiche di Yann Tiersen, tra oscuri manichini, "la danza di Atzewi mostra il mondo così come lo vediamo, così come lo ascoltiamo..." con un incedere a dir poco ipnotico.

Seguono i Giovani Danzatori Aulòs, compagnia di Rimini diretta da Marilena Salvatore, con "F & F(Fellini & Fellini)", omaggio alla memoria del grande Maestro del cinema Federico Fellini: un suggestivo viaggio in bianco e nero si snoda tra le musiche di Nino Rota, partendo da Rimini, "questo grande respiro, questo vuoto aperto del mare..." per toccare "l'amore dei sogni" di Cabiria, la Dolce Vita ed infine la Strada, tra particolari ricchi di fascino come il cappello, la valigia, un ultimo bacio nostalgico ed indefinito, a ricordare che per l'intramontabile regista "fare un film è come fare un viaggio, ma a me mi interessa l'inizio...".

Dopo un'affascinante immersione nel mondo del cinema, lo scenario si fa teatrale e grottesco: Martina Guidi (in arte l'Acrobata), Paola Carboni (la Bella), Paola Marchi (la Grande Testa) e Daniela Paci (la Mamma), ossia le 4 ballerine della compagnia torinese L'artimista, portano sul palco un estratto dello spettacolo "Mappa 0-7", efficace e divertente sintesi di danza e teatro, gioco fatto di impulsi e risposte soliste.

Infine l'atmosfera si fa rinascimentale con la fedele compagnia Titanz, che partecipa a Danza in Fiera per il quarto anno consecutivo, presentando "Momenti d'autore", spettacolo che mostra un susseguirsi di raffinati quadri fatti di balletti classici e neoclassici.

Samantha Russotto - ERBA magazine

Punto Giovani Europa

Ultima revisione della pagina: 27/6/2016

I Social di ERBA Magazine: