Bandiera Inglese

Margherita Hack a Prato

Al museo di Scienze Planetarie il 13 maggio

 
Margherita Hack
paesedellefiabe.it

 
Margherita Hack sarà al Museo di Scienze Planetarie di Prato il prossimo 13 maggio per presentare il suo ultimo libro Libera Scienza in Libero Stato.
 
L'astrofisica è stata invitata da Marco Morelli, uno degli ideatori del Museo pratese e geologo della Fondazione Prato Ricerche che lo gestisce. "Ho personalmente invitato la professoressa Hack a venire a presentare a Prato il suo ultimo libro - dice - poiché ritengo che in questo momento storico e politico, più che in ogni altro degli ultimi decenni, sia importante sostenere la cultura in generale e la ricerca e la formazione scientifica in particolare. La progressiva riduzione dei finanziamenti che il governo ha attuato anche per la cultura e la ricerca scientifica infatti, può essere considerata una vera e propria sforbiciata al nostro futuro. Gran parte delle cose che ci aiutano a vivere meglio, dalle cure mediche alle tecnologie che utilizziamo in ogni momento della giornata, nascono dall'avanzamento delle conoscenze scientifiche".

"Prato, città industriale considerata a torto e troppo spesso immobile ed arroccata sul suo stesso passato - continua Morelli - ha mostrato negli anni una grande sensibilità verso la cultura e la ricerca scientifica. Dall'esperienza degli anni '70 del Centro di Galceti per l'ambiente, a quella più recente del Museo di Scienze Planetarie-Fondazione Prato Ricerche per le scienze della Terra, dei pianeti e delle georisorse, fino al Creaf per lo sviluppo tecnologico industriale, la nostra città ha almeno provato a gettare autonomamente le basi per uno sviluppo futuro alternativo e di qualità. Mi preme sottolineare infine che io ed alcuni miei colleghi ci stiamo attivando affinché a Prato, nei prossimi mesi, possano venire altre personalità del mondo della ricerca e della cultura scientifica del nostro Paese".



ERBA magazine
 
Punto Giovani Europa

Ultima revisione della pagina: 27/6/2016

I Social di ERBA Magazine: