Bandiera Inglese

Stop AIDS - Manifesti dal Mondo

Dal 3 al 9 aprile il Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci di Prato ha ospitato la mostra STOP AIDS - MANIFESTI DAL MONDO, una raccolta di manifesti di campagne per la lotta all'AIDS in diverse lingue e provenienti da diversi paesi.

La mostra, ospitata a Prato grazie all'impegno della USL 4, si compone di tre sezioni. Nella prima vengono raccolti i manifesti e il materiale informativo relativi all'educazione e alla prevenzione: oltre alle campagne pubblicitarie internazionali, infatti, vengono presentati dei video realizzati con l'aiuto di ragazzi toscani che spiegano la differenza tra hiv e AIDS, le modalità di contagio, i rischi e le conseguenze. La seconda sezione pone il problema della discriminazione dei malati di AIDS e della loro emarginazione nella vita sociale e professionale, sottolineando il mobbing a cui sono sottoposti i sieropositivi e ricordando che è, invece, illegale chiedere ad un lavoratore di sottoporsi al test. L'ultima sezione cerca di dare un'idea dell'entità del fenomeno nel mondo, con particolare attenzione per la diffusione dell'AIDS nei paesi più poveri.

A conclusione il percorso c'è l'invito a farsi il test. Questo può essere effettuato in qualsiasi centro prelievi dietro prescrizione medica, oppure in forma totalmente anonima e gratuita presso il reparto malattie infettive del presidio ospedaliero di Prato ogni mattina dalle 10,00 alle 13,00 (tel. 0574 434058).

Un momento importante per essere cittadini del mondo consapevoli.

Mirella Pane - Redazione ERBA magazine
 
Punto Giovani Europa

Ultima revisione della pagina: 27/6/2016

I Social di ERBA Magazine: