Bandiera Inglese

Chiude il "Niccoli"!?

 

 
La storica casa musicale Niccoli di Prato, in pieno centro storico dal 1925, rischia di chiudere per sempre. Queste le indiscrezioni e gli articoli letti sui giornali i giorni scorsi. Le motivazioni? Un pò per la crisi economica, un pò per il caro prezzi dei dischi e per il cambiamento del modo di vivere la musica delle nuove generazioni di ragazzi (si guardi ai vari my space, youtube, ecc...) e ai vari modi legali e illegali di scaricare la musica su internet tramite il computer. Sarà anche l'oggettiva difficoltà del centro storico di Prato?
 
Per un pratese che vive in centro storico come me, vedere chiudere un negozio che c'è sempre stato e vedere aprirne un altro nello stesso punto (vedi l'Upim che è stato sostituito dall'Oviesse) porta allo stesso tempo emozioni negative ed positive. Ci sono diversi fattori che contribuiscono a tutto questo. Anche i grandi centri commerciali che sono stati realizzati in questa citta, e che rischiano di distruggere il centro storico, sono sicuramente tra le concause di questa crisi del centro di Prato.
 
Da parte mia spero tanto che la storica Casa Musicale Niccoli rimanga aperta, perchè sarebbe davvero una perdita per tutti, non solo per i pratesi. In fin dei conti, chi non ha mai comprato un cd dal Niccoli? Che sia un regalo di Natale, un regalo di compleanno o un semplice regalo a se stessi! 
 
Parlando con la titolare ho capito che l'intenzione è quella di continuare, o almeno provare a rimanere aperti, anche fosse in forma ridotta. Personalmente è grazie a loro che ho scoperto tanta bella musica e ancora non sono preparata a questo distacco, spero con tutto il cuore che si possa trovare una soluzione, magari anche con un sostegno di qualche soggetto pubblico o privato.
 
Il nuovo e pericoloso modo di fruire della musica rischia di farci per sempre perdere la piacevole sensazione di tenere un nuovo cd in mano, che è paragonabile alla sensazione di sfogliare le pagina di un nuovo libro! Fino ad ora queste emozioni le ho sempre vissute dal Niccoli, spero di poterle ancora vivere a lungo!



Sara Scardigli - ERBA magazine
 
Punto Giovani Europa

Ultima revisione della pagina: 27/6/2016

I Social di ERBA Magazine: