Bandiera Inglese

The tourist

 

 
Il regista Florian Henckel von Donnersmarck dimentica di aver mai girato Le vite degli altri, premio Oscar 2006 come miglior film straniero, e propone per natale una commedia-thriller in salsa americana.
 
La storia si svolge quasi interamente in una splendida Venezia. Frank Tupelo, professor di matematica del Wisconsin, è diretto in Italia per dimenticare una delusione d'amore. Elise è una donna misteriosa, affascinante e controllatissima da Scotland Yard.
 
Elise avvolgerà volontariamente il turista Frank in una rete di pericoli, inseguimenti, depistaggi e appuntamenti al buio per ricongiungersi col suo vero amore, un ricercato internazionale che non vede da due anni.

La coppia Johnny Depp-Angelina Jolie, per la prima volta insieme sul grande schermo, e un cast notevole funzionano, ma non bastano a far fare il salto di qualità a questo film: la trama è semplice; le scene d'azione, che vorrebbero essere alla James Bond, latitano e ci sono troppi clichè cinematografici ( i Russi cattivi, gli italiani macchiette, il bacio alla finestra).

Un film adatto sicuramente per il pubblico italiano che si divertirà a ritrovare sul grande schermo, in una produzione internazionale, le facce tanto care e conosciute dei personaggi delle fiction nostrane (da Frassica a Bova, da DeSica a Boni), ma per una platea internazionale, privata di questi piccoli cammei, il film è forse un po' debole.

Se si sveste dalle pretese iniziali che i produttori gli hanno cucito attorno, The Tourist è, tutto sommato, un film piacevole da vedere nelle feste; sicuramente meglio, permettetemelo, dei vari cine-panettoni che invadono le sale da ormai troppo tempo.



Federico Oggioni - ERBA magazine
 
Punto Giovani Europa

Ultima revisione della pagina: 27/6/2016

I Social di ERBA Magazine: