Bandiera Inglese

Amari - Scimmie d'Amore (Ita 2007)

copertina album

Nuovo lavoro per i veneti o liguri o bolognesi o udinesi - si chiamano così gli abitanti di Udine? - Amari. Altro che Zero Assoluto, ascoltate loro!

Tutto comincia con "La squadra è dura al lavoro" (solita 'traccetta' strumentale che... bla bla... se mai farò un album, ci metterò anch'io una 'traccetta strumentale'!! Così, tanto per fare! Fa molto 'indie'...!) dove si sente un battere di tastiera del computer e l' 'arrivo' di un sampler di sintetizzatore che poi, altro non è, che il ritmo portante di "Le gite fuori porta" primo singolo e canzone house-pop estremamente orecchiabile e divertente! "Il raffreddore delle donne", "Manager nella nebbia" e "Parole vere in un mondo vero" sono 'fighe di brutto' come direbbe Bart 'brutto bacarospo' Simpson, un intreccio di chitarrine indie, effetti del Nintendo 8-bit, sintetizzatori, sampler e basso suonato in perfetto stile funky-house! "30 anni che non ci vediamo" è un vero gioiellino della musica pop leggera - ripeto, solo questa canzone ha il potenziale per convincere gli Zero Assoluto a cambiare mestiere!! -, "Ice albergo", "Fiamme in un bicchiere" sono canzoni divertenti, come vuole lo stile degli Amari, ma sicuramente meno brillanti. In generale i testi delle canzoni rispecchiano un certo sentire diffuso tra i giovani, soprattutto quelli 30enni ai quali anagraficamente appartengono gli stessi componenti della band. "Arpegginlove", "Scimmie d'amore" e "E2 E45" sono le vere pecore nere del disco, cioè fanno schifo!

IN SOSTANZA: "Scimmie d'Amore" è un concentrato di rap, hip-hop, nu-rave, indie e pop italiano, il tutto mixato in maniera istintiva, senza troppi calcoli. Se solo gli Amari avessero avuto cura di tutte e 11 le tracce (senza lasciarne qualcuna perfetta, qualcuna un po' lasciata al caso...) questo avrebbe potuto essere uno dei migliori dischi rap (non puro, ovvio!) mai prodotto in Italia dai tempi di "Così Com'è" degli Articolo 31, peccato! Comunque l'acquisto di questo album è consigliato a tutti, dagli amanti della musica pop a quelli di rap/hip hop, da chi impazzisce per l'indie a quelli che non vivono senza la musica dance/house (ma parliamo di Bob Sinclair non di Sio D'or e simili, ovvio!). Consiglio l'acquisto originale nel negozio di dischi (niente iTunes, questa volta!).

VOTO: Distinto +



Alessio Lauria - ERBA magazine
 
Punto Giovani Europa

Ultima revisione della pagina: 27/6/2016

I Social di ERBA Magazine: