Bandiera Inglese

Il cinema tedesco a Viareggio

Europa Cinema Viareggio - Mostra del Cinema Europeo

Molti dei più prestigiosi autori che hanno dominato la scena del cinema germanico dagli anni Sessanta/Settanta si sono ritrovati a Viareggio in occasione del festival EuropaCinema che nel 2008 festeggia i suoi primi 25 anni di attività.
Dopo il successo della scorsa edizione dedicata al cinema spagnolo, è oggi la Germania la protagonista assoluta del festival con i suoi film e con i suoi autori "storici", ospiti a Viareggio da martedì 15 a sabato19 aprile.

Tante e di eccezionale prestigio le retrospettive dedicate al cinema tedesco storico:16 film diretti dagli autori protagonisti del Nuovo Cinema Tedesco nato dopo il celebre Manifesto di Oberhausen del 1962 che contribuì alla "rifondazione" della cinematografia germanica, come Scene di caccia in Bassa Baviera di Fleischmann; Il coltello in testa di Hauff; Das Autogramm (L'autografo) di Lilienthal; Heimat - Fragmente di Reitz; Il tamburo di latta di Schlöndorff; Der Philosoph di Thome; Das Versprechen (La promessa) e Rosa Luxemburg di von Trotta; il film collettivo Germania in autunno, diretto fra gli altri da Kluge, Reitz e Schlöndorff; il film-documento Die Nacht der Regisseure di Reitz.

Tanti i registi presenti: Michael Fengler, Peter Fleischmann, Reinhard Hauff, Peter Lilienthal, Edgar Reitz, Volker Schlöndorff, Rudolf Thome, Margarethe von Trotta, i produttori Ulrich Felsberg e Dieter Geissler, gli attori Mario Adorf e Ingrid Caven.

Di particolare interesse la sezione dedicata al cinema tedesco contemporaneo, che ha da sempre il grande pregio di far conoscere giovani ed attuali registi con i loro lavori che difficilmente per non dire quasi mai, riescono ad arrivare in Italia nelle nostre sale. EuropaCinema 2008, infatti, presenta in competizione 7 film di giovani autori e 3 film fuori concorso, tutti di recentissima produzione, inediti per l'Italia, alla presenza dei loro registi e attori protagonisti.
Tra cui: BEAUTIFUL BITCH di Martin Theo Krieger (Opera seconda, 2007, 103?, drama, anteprima europea), TRADE - Willkommen in Amerika di Marco Kreuzpaintner (Opera terza, 2007, 119?, drama, anteprima italiana), NACHT VOR AUGEN (Night before Eyes) di Brigitte Bertele (Opera prima, 2008, 90?, drama, anteprima mondiale), WIR SAGEN DU! SCHATZ (Family Rules!) di Marc Meyer (Opera Prima, 2007, 99?, black comedy, anteprima mondiale), FÜR DEN UNBEKANNTEN HUND (For the Unknown Dog) di Ben Reding e Dominik Reding (Opera seconda, 2007, 103?, drama, anteprima italiana), STELLUNGSWECHSEL (Special Escort) di Maggie Peren (Opera prima, 2007, 97?, comedy, anteprima mondiale), NICHTS GEHT MEHR (Blocked out) di Florian Mischa Boeder (Opera seconda, 2008, 100?, comedy, anteprima mondiale).

Fuori concorso saranno presentati: ULZHAN, ultimo film di Volker Schlöndorff, in anteprima italiana (2007, 105?), e 2 film documentari del 2008 in anteprima mondiale: GEGENSCHUSS - AUFBRUCH DER FILMEMACHER (Reverse Shot - Rebellion of the Filmmakers) di Dominik Wessely, AUGE IN AUGE - EINE DEUTSCHE FILMGESCHICHTE (Eye to Eye - All about German Film) di Michael Althen e Hans Helmut Prinzler.
Infine le consuete Lezioni di cinema, lezioni aperte a tutti alla presenza di grandi autori e registi, basti fare il nome di Margarethe von Trotta.

Una manifestazione che già da tempo, grazie soprattutto al suo artefice e direttore Felice Laudadio riesce a competere, portare e promuovere davvero il cinema Europeo in Italia, e un appunto positivo, non facile di questi tempi, a una città come Viareggio che ha compreso il suo insostituibile valore culturale.



Azzurra Becherini - ERBA magazine
 
Punto Giovani Europa

Ultima revisione della pagina: 27/6/2016

I Social di ERBA Magazine: