Bandiera Inglese

Io viaggio da sola

di Maria Perosino

 
copertina del libro
Fonte: www.einaudi.it

 
Io viaggio da sola è un manuale di consigli su come comportarsi, dove mangiare, quale mezzo prediligere, come gestirsi durante un viaggio, o meglio è la biografia di una Storica dell'Arte (non la sottoscritta ma una donna in carriera) Maria Perosino, che sia per motivi di lavoro, sia per un'esigenza personale e di riscoperta interiore, dopo un evento che ha destabilizzato molto la sua vita, si è ritrovata a viaggiare da sola anche per scelta.

Maria Perosino ci parla delle sue esperienze di viaggio, dalle quali ha estrapolato alcuni suggerimenti per fare in modo che anche viaggiando da soli sia possibile divertirsi e meravigliarsi positivamente dell'inaspettato.
 
Si sofferma su alcun particolari come l'amore per il treno, mezzo spesso "odiato" per i ritardi, per il caos e le condizioni di disorganizzazione che caratterizzano le ferrovie (italiane).
 
Un aspetto che mi ha colpita e in cui mi sono ritrovata è stato, oltre l'attenta analisi delle varie tipologie di treno e su quale prediligere a seconda del viaggio che si intende fare, anche l'aspetto del viaggio interiore; l'immagine del "guardare fuori dal finestrino perdendosi nelle distese della pianura padana oppure tra le colline toscane o la riviera ligure", che consente un duplice viaggio con gli occhi e con la mente. 

 


"Perché viaggiare da sole non significa affatto essere sole. Significa che vi dovete arrangiare a portare la valigia".
Perché viaggiare da sola ti fa assaporare dettagli a cui non faresti caso se fossi in compagnia.

Perché viaggiare da sola comporta l'essere indipendente e il dover gestire solo te stessa e non i problemi di chi parte con te.
Perché viaggiare da sola ti permette di scegliere le mete che preferisci e non dover scendere a compromessi con l'amica, il collega o l'amante.

Perché viaggiare da sola ti permette di conoscere ed entrare in contatto con gli altri (anche semplicemente per chiedere dove si trova l'hotel più vicino).

Si tratta di un libro leggero da leggere per scoprire una delle tante esperienze che si possono fare viaggiando. Ad ognuno poi la volontà di poter viaggiare come dice il cuore.

 

Autore: Maria Perosino
Titolo: Io viaggio da sola
Anno: 2012
Casa Editrice: Giulio Einaudi Editore-Torino

 

 

Irene Mesolella - ERBA magazine
 
Punto Giovani Europa

Ultima revisione della pagina: 10/1/2017

I Social di ERBA Magazine: