Bandiera Inglese

...E se domani




E' un film ispirato a una storia vera, offre una visione tragicomica della società italiana di oggi, dove il materialismo incombe e i personaggi fanno fatica a identificarsi, a trovare un benessere stabile.

E' la storia di Mimì Rendano, un trentenne sognatore, immigrato siciliano, trasferitosi in una città del nord, e del suo inseparabile amico avvocato Matteo Cillario. Un giorno Giovanni, amico d'infanzia di Mimì, lo raggiunge al nord per avviare un'attività con lui. Egli arriverà in città accompagnato dalla moglie Ketty e sorpresa: si tratta proprio della donna dei sogni di Rendano, colei che fin dai tempi delle scuole medie ha riempito i suoi pensieri. Mimì non ha mai dimenticato e mai confessato alla giovane quell'amore, ma per rispetto della bella amicizia verso Giovanni non gli rivelerà quel suo turbamento.

Rendano Continuerà ad amare Ketty, condividerà in serenità gran parte del suo tempo con lei, l'amico e la loro bambina Maria Assunta: naturalmente non mancherà mai Matteo nella sua vita.
Ci sarà una triste perdita e Mimì dovrà provvedere alla gestione dell'attività imprenditoriale da solo, lottando per garantire un futuro sicuro all'amata e alla piccola Maria Assunta, tuttavia, avrà dei problemi, si indebiterà ma riuscirà a venir fuori da quella brutta situazione grazie a Matteo e alle parole di Ketty. Finalmente tornerà a sorridere e a vivere una felicità del tutto nuova, magica: quella che aveva sempre sognato!

Bravo regista e bravi attori, il film ha fatto ridere di gusto ma al contempo è riuscito a far riflettere
con storie di umanità, bei sentimenti. Viene affrontato il tema del disagio economico: in questo caso il film inizia con una ascesa, Rendano riesce a mettere su con l'aiuto dell'amico d'infanzia un'azienda, ma l'inesperienza e un cattivo controllo lo porteranno a subire gravi perdite e si indebiterà. Un po'come accade oggi: è facile perdere le staffe davanti ad una società di pieno consumismo, dove pare che per essere felici si debba comprare tutto e dunque si devono possedere parecchi soldi...ma c'è tanta insoddisfazione in giro: è un dato di fatto!
Il denaro aiuta, certo, ma non garantisce assolutamente la serenità e questo lo riscontrerà anche Mimì.

Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu sono ormai noti come il duo del programma televisivo le Iene, oltre ad essere attori e comici di buona fama. Volto noto è anche Sabrina Impacciatore, dopo Non è la Rai ha studiato teatro e seguito dei corsi di recitazione di gran rilievo. La Impacciatore è stata intervistata per il N.I.C.E da Elisangelica Ceccarelli e da Federico Berti. Il regista Giovanni La Parola ha lo scopo di attivare un dialogo tra le realtà produttive e la creatività derivante da vari ambiti culturali. ...E se domani è il suo primo lungometraggio.
 
Regia di Giovanni La Parola
Interpreti: Luca Bizzarri, Paolo Kessisoglu, Sabrina Impacciatore, Claudio Gioè, Marit Nissen.
Anno 2005. Durata 90'. 

Michela Buongiorno - ERBA magazine
 
Punto Giovani Europa

Ultima revisione della pagina: 27/6/2016

I Social di ERBA Magazine: