Bandiera Inglese

Tamburi nella notte

Tam tam di pace

Serata di eventi per il Popolo della notte
Prato, Cantieri Culturali - Officina Giovani
Venerdì 7 Dicembre 2007

Un divertimento sano e giovane, senza eccessi; musica, arte , tanta voglia di esibirsi e di farsi sentire. E' Un messaggio di pace e di libera espressione quello di "Tamburi nella Notte" , iniziativa presentata dalla Coop Sociale Alambicchi, con il patrocinio della Provincia di Prato e dell'Assessorato alle Politiche giovanili del Comune. Una manifestazioni per i giovani, protagonisti in prima linea della serata. Un gruppo di ragazzi e ragazze dai 14 ai 20 anni, raccontano con la musica e i disegni cos'è la pace ed esprimono la voglia che hanno di farsi sentire. Giovani della nostra città hanno organizzato e gestito in piena autonomia le attività artistiche presentate nel corso della serata. Quattro le band locali che si sono esibite ( Degrado, Decadenza Urbana, Curafanta e Matteo Bonechi). La giovanissima Cecilia Franchi ha curato la selezione e l'allestimento di disegni e tele sul tema della pace visto dagli occhi dei giovani, Emergency ha partecipato alla serata, presentando materiale informativo sui loro nuovi progetti.
E' intervenuto nel corso della serata l'Assessore alla Cultura e alle politiche giovanili Andrea Mazzoni. Al fianco dei giovani con i giovani, gli educatori, i genitori e gli adulti che li hanno seguiti ed incoraggiati a far sentire la loro voce. Spazio dunque ai ragazzi, facendo sì che siano loro stessi a educare i propri coetanei e non solo!

Un'educazione attiva che con i mezzi che essi stessi preferiscono, lasciasci spazio all'espressività, alla creatività per insegnare il rispetto e la condivisione che è bello stare insieme promuovendo una cultura di pace.

Se vuoi anche tu partecipare a percorsi di volontariato rivolgiti al Punto Giovani Europa o ad una delle tante iniziative di volontariato sul territorio.

Oppure vai sul sito: Associazioni a Prato



Elisa Burzi - ERBA magazine
 
Punto Giovani Europa

Ultima revisione della pagina: 27/6/2016

I Social di ERBA Magazine: