Bandiera Inglese

"Il Re" primo EP dei N.I.O.N.

 

Eccolo qua "Il Re" primo EP di sei tracce dei N.I.O.N. (Not In Our Name), band proveniente dalla provincia di Pistoia.

Questa loro prima fatica non delude più di tanto le aspettative, le influenze grunge e rock anni 90 che emergono nettamente nei loro live (le loro setlist includono, tra le altre, cover di Pearl Jam, Smashing Pumpkins e Stone Temple Pilots), sono presenti anche nei loro pezzi.

Si parte con "Il Vestito Della Festa", la canzone parte bene ma, purtroppo, si affievolisce un po'. All'inizio sembra infatti un pezzo in cui ci si toglie la maglietta e ci si prepara a saltare, invece, si rimane vestiti. Peccato.

Si prosegue con "Erode", canzone che sembra ambire ad essere il pezzo di punta dell'EP. Veramente un'ottima traccia, rock energico e gradevole, davvero niente male.

Seguono poi la ballata "Canzone Per Sara", "Cado" (in cui, a mio avviso, si fa sentire il legame e la passione della band per i Pearl Jam) ed il buon rock di "Messaggio" che conclude la lista di pezzi originali dei N.I.O.N.

Nel complesso un buon lavoro, lo consiglio. Manca, a mio modo di vedere, la vera traccia "strappa mutande", quella che trascina l'ascoltatore e dà una vera impronta all'EP ed alla band stessa.
Ad ogni modo, "Il Re" si conclude con una vera chicca: la cover di "Maledette Malelingue" di Ivan Graziani. Perfetta, tirata al punto giusto, da riascoltare a ripetizione. Complimenti.

Che dire, vi consiglio veramente di fare un salto sulla pagina Facebook dei N.I.O.N., dare un'occhiata a quando suonano dalle vostre parti ed andarli a sentire, dal vivo sono veramente bravi. Il loro EP è in vendita ai loro concerti.

 


 
 

 

Iacopo Innocenti - ERBA magazine
 
Punto Giovani Europa

Ultima revisione della pagina: 10/1/2017

I Social di ERBA Magazine: