Bandiera Inglese

Erasmus per giovani imprenditori

 

Il programma europeo di scambio per imprenditori

 
Logo Erasmus per giovani imprenditori

L'obiettivo del programma Erasmus per giovani imprenditori è di assistere nuovi imprenditori nell'acquisizione delle capacità di gestione di una impresa attraverso un periodo di lavoro presso un'azienda di un altro Paese membro UE, paesi limitrofi e anche di Stati Uniti, Singapore e Israele. 

Lo scambio di esperienze avviene nell'ambito di un periodo di lavoro presso la sede dell'imprenditore esperto, il quale aiuta il nuovo imprenditore ad acquisire le competenze necessarie a gestire una piccola impresa

Lo scambio offre un'importante valore aggiunto sia per l'imprenditore in mobilità sia per chi ospita: scambio di conoscenze ed esperienze, possibilità di estensione della rete di contatti a livello europeo, nuovi rapporti commerciali, accesso a mercati esteri fin'ora sconosciuti, sono solo alcuni dei molteplici benefici.

 
 

Il programma

 Lo scambio di esperienze avviene nell'ambito di un periodo di lavoro presso la sede dell’imprenditore esperto, il quale aiuta il nuovo imprenditore ad acquisire le competenze necessarie a gestire una piccola impresa.L’imprenditore ospitante ha l’occasione di considerare la propria attività sotto nuovi punti di vista, collaborare con partner stranieri e informarsi circa nuovi mercati. Il progetto più durare al massimo 6 mesi

Non è indispensabile che il settore di attività dell'impresa e dell'aspirante imprenditore coincidano (produttore di cioccolata scambia con produttore di cioccolata), ma può riguardare un ambito che potrebbe completare l'attività primaria del giovane (per esempio: un giovane imprenditore nella produzione della cioccolata, realizza lo scambio in un'azienda che si occupa di e-commerce perché desidera apprendere come poter vendere cioccolata online). 

Il sostegno finanziario fornito ai nuovi imprenditori contribuisce a coprire i costi di viaggio, vitto, assicurazione e soggiorno e viene calcolato su base mensile e riflette il costo della vita del paese di destinazione (tra 500 e 1100 euro).

 

Chi può partecipare

I nuovi imprenditori che possono avere accesso alla mobilità sono coloro che hanno aperto un'attività da meno di tre anni o che hanno intenzione di aprirne una e sono in grado di fornire  un solido progetto imprenditoriale. Non ci sono limiti di età e i requisiti richiesti sono: 

  • risiedere stabilmente in un in uno dei paesi EU;
  • avere un'idea o un progetto imprenditoriale concreto, riportato in un progetto d'impresa;
  • essere disposto a collaborare con un imprenditore esperto di un altro paese partecipante mettendo a sua disposizione le tue competenze e le tue abilità;;
 

Come fare domanda

Chi desidera partecipare al programma di scambio deve fare domanda compilando il form online  e indicando  il centro di contatto locale scelto tra quelli presenti nell'elenco dei centri locali disponibile online.
Qui riceverà tutte le informazioni necessarie e accompagnamento durante le varie fasi dello scambio. 

Se la domanda verrà accettata, l'imprenditore potrà accedere al catalogo on-line in cui sono raccolte tutte le candidature degli imprenditori disponibili ad ospitare e individuare con l'aiuto del suo centro di contatto locale un partner idoneo. Se il giovane imprenditore avesse già individuato un'impresa di suo interesse può sollecitarne l'iscrizione al programma ma non sono ammissibili scambi con imprese con le quali ci siano stati precedenti rapporti di qualsiasi tipo (tirocini, contratti di lavoro, progetti Erasmus, altro...).
Erasmus for Young Entrepeneurs passa quindi attraverso tre fasi: il matching tra giovane imprenditore e impresa, la stesura e la firma di un contratto ed infine lo scambio.


 
Ufficio di Supporto del programma Erasmus per giovani imprenditori
Email: support@erasmus-entrepreneurs.eu
Sito internet: www.erasmus-entrepreneurs.eu
Ultima revisione della pagina: 15/5/2020