Bandiera Inglese

YANG - PEOPLE MOVER, che aspetti muoviti!

Camminata e pedalata di quartiere per una mobilità partecipata e sostenibile

 

Sabato 17 ottobre si è svolto il secondo incontro di Yang People Mover, progetto sulla mobilità sostenibile a Prato organizzato da  associazione Il Pentolone, associazione Meltin-PO, associazione Il Germoglio, associazione Talent Garden, CAP Autolinee, PIN srl, Agenzia formativa Goodwill  e dagli Istituti scolastici di Prato  'P. Dagomari' e 'G. Marconi'. 

Una camminata di quartiere volta a sensibilizzare la cittadinanza sui temi relativi alla mobilità sostenibile e a individuarne le questioni problematiche, come lo stato del manto stradale, la disponibilità dei mezzi pubblici, la condizione della segnaletica. 

Durante la camminata, che è partita dal Circolo Curiel di via Filzi (sede dell'associazione Meltin-PO) e continuata nella zona del Macrolotto 0, sono state rilevate delle incongruenze e dei possibili disagi per gli automobilisti e pedoni. Su queste si è discusso in un secondo momento con l'intento di lavorare e promuovere una mobilità più pulita, sostenibile ed efficiente.

All'evento ha partecipato un campione rappresentativo della multiculturalità pratese che ha fornito pareri rilevanti per la cittadinanza e per la discussione del progetto.

L'incontro è stato fruttuoso e ha mostrato quanto sia importante che la cittadinanza stessa si senta attivamente partecipe al miglioramento delle condizioni del proprio territorio.

E se vi siete persi questo appuntamento, questo sabato, 24 ottobre, alle ore 15.30 con partenza dal circolo ARCI "Fiorenzo Favini" di Chiesanuova ci sarà la "Pedalata di quartiere". Questa volta il tema centrale saranno i problemi legati all'utilizzo della bicicletta a Prato e le necessità del quartiere di Chiesanuova. La partecipazione alla pedalata, organizzata dall'Associazione Meltin-PO, è completamente gratuita e sono invitati tutti i cittadini, in particolar modo i giovani tra i 16 e i 35 anni.

Un'occasione unica grazie alla quale potrete condividere le vostre esperienze ed idee su come spostarsi a Prato. Tutte le istanze raccolte durante le varie fasi del progetto saranno le proposte per il nuovo Piano Urbano della Mobilità Sostenibile del Comune di Prato (PUMS), che verrà approvato dall'amministrazione alla fine del 2015. 

 


 
 

 

Giulio Chiasserini - ERBA magazine
 
Punto Giovani Europa

Ultima revisione della pagina: 10/1/2017