Premio Stoccolma: programma di residenze su sostenibilità nel fashion design

Scadenza: 13 agosto

 


La Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura in collaborazione con la Direzione Generale per la Diplomazia Pubblica e Culturale del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e l’Istituto Italiano di Cultura di Stoccolma hanno bandito la nuova edizione del Premio Stoccolma.

Il premio consiste in un programma di residenza inerente la sostenibilità e l’eco-innovazione nel settore del fashion design per due giovani fashion designer specializzati, in collaborazione con lo Swedish Institute e lo Swedish Fashion Association.

 
 

Requisiti
essere cittadini italiani e nati dopo il 31 dicembre 1989
possedere una Laurea triennale o magistrale o a ciclo unico o un titolo equipollente riconosciuto, o un Diploma Accademico di primo o di secondo livello o a ciclo unico o titolo equipollente riconosciuto, in materie inerenti il fashion design; oppure un titolo post-laurea (Master di secondo livello, Dottorato o equipollente) attinente al mondo del fashion design
svolgere comprovata attività di progettazione o di ricerca nell’ambito del fashion design
avere un’ottima conoscenza della lingua inglese

 

Premi
Ai vincitori del 'Premio Stoccolma' verrà offerta loro la possibilità di trascorrere sei mesi a Stoccolma (gennaio 2025 – giugno 2026) per approfondimenti sui temi del fashion design sostenibile, dal riuso e riciclo dei materiali ai tessuti intelligenti, dai modelli di economia circolare alle tecnologie applicate.

 

Scadenza: 13 agosto 2024.

 
 

Contatti

Premio Stoccolma - Direzione Generale Creatività Contemporanea
Via di San Michele, 22 - 00153 Roma
Telefono: +39 06 6723 4851
Email: stoccolma.premio@esteri.it
Sito web

Pagina Facebook
Profilo Instagram
Ultima revisione della pagina: 25/6/2024