Bandiera Inglese

Kiss Kiss Band Band: Moodwel

Elettronica e suoni sperimentali per viaggiare con la mente

 
Fotografia concessa dai Moodwel

Moodwel sono un duo toscano, nato nel 2014, da un’idea e un’esperienza comune fatta di suoni sperimentali e ambient, ben saldi nel terreno dell’elettronica.

Due giovani ragazzi, Blurr e Chéri, che hanno fatto del loro genere un mix di sfumature tali da far regnare la quiete nella mente dell’ascoltatore che decide di perdersi nei loro suoni. Una musica che, se ascoltata, fa viaggiare con la mente in una sorta di esplorazione interna.

Zero è il loro primo EP, che li accompagna in giro per l’Italia insieme ai loro live set.

In occasione della loro prima data dell’ExPlore Tour a Prato presso Officina Giovani durante l’evento Kiss Kiss Band Band hanno gentilmente risposto a qualche nostra curiosità.



 

Cosa vi ha spinto a partecipare al Bando ‘Toscana100band’ realizzato nell'ambito del progetto Giovanisì della Regione Toscana?
Sicuramente la possibilità di avere un fondo a disposizione da investire nel nostro gruppo e anche la curiosità di confrontarci con altre realtà musicali.

Minimal, Ambient, Elettronica, ma voi? Dove vi collocate? Quale genere musicale sentite di più e quali gruppi ascoltate?
Generalmente ci collochiamo nel calderone dell’elettronica (che vuol dire tutto e niente), perché tutte le altre sfumature non ci interessano e hanno poco senso per noi: la musica va ascoltata. Quindi lasciamo che siano gli ascoltatori a catalogarci. Abbiamo gusti musicali differenti, uno dei due ascolta principalmente rock psichedelico e ambient, su tutti Pink Floyd e Brian Eno; l’altro IDM ed elettronica in genere, su tutti Nicolas Jaar, Moderat e Tale of Us.

Siete due cugini, componete un duo, riuscite ad essere sempre d'accordo sulla musica che fate?Svelateci qualche curiosità su come nascono i vostri pezzi.
In linea di massima ci lasciamo liberi di creare la propria parte nel brano per poi, ovviamente, discuterne e approvare il tutto insieme. Con questo metodo non abbiamo mai fatto a schiaffi.

Quali sono i vostri progetti per il futuro?
Con la data di Officina Giovani si apre ufficialmente il nostro tour invernale che ci porterà, in tre mesi, a presentare il nostro suono in giro per l’Italia (e non solo). Dopodiché penseremo al primo album, del quale abbiamo già un po’ di materiale.


E se vi siete incuriositi non perdeteveli venerdì 2 dicembre @ Officina Giovani!


Per maggiori informazioni sui Moodwel


 

 

Santino D'Accardi - ERBA magazine
 
Punto Giovani Europa

Ultima revisione della pagina: 10/1/2017

I Social di ERBA Magazine: