Bandiera Inglese
  1. Cantieri Culturali
    1. Nei Cantieri Culturali puoi...
    2. Corsi e laboratori
    3. Contatti
    4. Newsletter
Eventi

Officina Re-Think - Festival del riuso e riciclo creativo

Immagine tratta dal flyer di Officina Re-Think

Filosofia di un nuovo modo di fare design

 
In collaborazione con: Officina Giovani e Politiche Giovanili del Comune di Prato
 
Organizzazione: Pamela Gori e Leonardo Chiti


Negli ultimi anni il consumismo sfrenato ha prodotto una moltitudine di oggetti con aspettativa di vita troppo breve rispetto all'impatto ambientale che deriva dal loro smaltimento. Una delle nuove sfide è pensare e creare un design basato sul riuso/riciclo; se un oggetto è utile o ci piace molto, difficilmente ce ne libereremo ed è proprio per questo che funzione ed estetica sono elementi fondamentali. Un design sul riuso e il riciclo permette un notevole risparmio in quanto utilizza al minimo le materie prime, allunga la vita dei materiali, riduce l'utilizzo di energia ed elimina gli sprechi. Reinventare e realizzare oggetti, capi d'abbigliamento con nuove destinazioni d'uso, un remake, attraverso il riciclo di questi oggetti ormai considerati in disuso o destinati alla discarica.  Vivere in modo consapevole: non gettar via tutto quello che abbiamo, ma provare a ripararlo, riutilizzarlo, reinterpretarlo, modificarlo, personalizzarlo, scambiarlo, adattarlo, regalarlo.... dargli una seconda chance. I suggestivi spazi di officina giovani, riqualificati e convertiti, oggi acquisiscono importanza dal punto di vista sociale e assumono un ruolo fondamentale nello sviluppo di un identità creativa all'interno della nostra città, trasformandosi in luoghi di scambio e ricerca artistica. Passato e presente dialogano perfettamente, gettando un ponte tra ciò che è stato e ciò che è.  Proprio in quest'ottica attraverso questo progetto si intende proporre un festival non solo dedicato al vintage ma a ciò che ne consegue come sua evoluzione naturale: il riuso e il riciclo visto e proposto in modo originale e creativo con mostre, installazioni artistiche, workshop e performance live.
 
All'interno degli spazi di Officina Giovani sarà presente un servizio di bar/ristorazione.

 
 

Quando

Sabato 5 gennaio 2013 dalle 10.00 alle 24.00 e domenica 6 gennaio 2013 dalle 10.00 alle 20.00

 

Programma del festival:

Mostra mercato

Saranno presenti circa 20/25 espositori selezionati sia a livello locale che nazionale, di moda vintage/design/modernariato/remake/eco-design, i quali proporranno ognuno nella propria area tematica, attraverso un' appassionata ricerca e differenti modi di esprimere la propria creatività, un "life-style" originale e non omologato.

 

Installazioni e mostre

Giovani designer e fotografi che propongono le proprie creazioni partendo dalla filosofia del riuso e del riciclo come nuovo modo di fare design:

  • Collettiva di fotografi curata da Pamela Gori con testo critico di Alessandro Gallicchio, con gli scatti di: Rachele Salvioli, Agnese Morganti, Barbel Reinhard, Alessandro Destro e Lorenzo Cotrozzi.
  • In collaborazione con l'associazione Warehouse 'Ri-Pensa Prato': attraverso un progetto con un'installazione invitiamo i cittadini a proporre idee e spunti per un riutilizzo di 10 spazi che hanno rappresentato e rappresentano la storia di questa città.
  • La Galleria Lato propone un'installazione di design/modernariato della propria collezione privata.
  • Riciclidea propone un'installazione per sensibilizzare e formare l'individuo a una filosofia fondata sul riciclaggio.
  • Gruppo storico Bisenzia in collaborazione con il collezionista di auto d'epoca Enrico Capecchi presentano: un'esposizione di biciclette uniche, originali, costruite attraverso l'assemblaggio di pezzi riciclati da vecchi modelli e un'esposizione di auto e moto d'epoca.
  • Set fotografico di Lorenzo Cotrozzi: 'Lampinposa'
 

Meeting

Sabato 5 gennaio ore 19.30: 'Facci una domanda!'... la risposta dai giovani scrittori pratesi Ilaria Mavilla, Franco Legni e Serena Magnini.

 

Concerti live - sala eventi

Sabato 5 gennaio ore 22.00: Almunia (duo formato da leonardo ceccanti e gianluca salvadori, un progetto musicale dove la musica nu-disco/funk/afro ed in generale l'elettronica sposano il rock /blues e la psichedelia). 
 
Domenica 6 gennaio ore 18.30: Impresa lavori acustici (gruppo folk acustico)

 

Performance teatrali - sala teatro

Sabato 5 gennaio ore 21.00: Teatrificio esse presenta Qvinta
 
Domenica 6 gennaio ore 17.30/18.00: Francesca Sarteanesi presenta 'Io non sono lei/una mela marcia rende marcio tutto il paniere'

 

Laboratori per bambini

Sabato 5 e domenica 6 gennaio ore 10.00-12.00 e 16.00-19.00: Seconda mano, un 'piccolo progetto dentro un progetto', un'area dedicata ai bambini attraverso il quale potranno conoscere, sperimentare ed elaborare la materia di scarto per darle nuova vita, nuovo valore ,nuove letture.

 

Biglietto di ingresso

5 euro a persona con validità giornaliera

 

Per maggiori informazioni:

Pagina Facebook: Officina Re-Think
 
INTERNO 8
di Pamela Gori
Via Genova /8 - Prato
E-mail: pamelagori@gmail.com
Cellulare: 329 4961998

DEUDA Vintage & Events
di Leonardo Chiti
Via Boni 118 - Prato
E-mail: info@deuda.it 
Cellulare: 338 5452199

Ultima revisione della pagina: 27/6/2016