Gli spazi di Officina Giovani

 
La pianta degli spazi di Officina Giovani
 

Varcando il cancello di ingresso situato in piazza Macelli si accede all'interno dell'area, dove sono collocati quattro edifici, fra loro collegati da vialetti. 

3. 4. 5.
A
sinistra dell'ingresso, l'edificio in fondo ospita la sala eventi, il corridoio espositivo e il bar (attualmente in ristrutturazione).

6. e 9.
L'
edificio centrale di sinistra, di fronte all'ingresso, ospita al primo piano Officina Teen, lo spazio ragazzi di Officina Giovani e due sale prova-musicali; 7-8-10 al piano terra una sala espositiva, l'open space (uno spazio aperto che si presta a vari utilizzi: incontri, seminari, lezioni) e uno spazio coworking (in fase di allestimento).

11. 12. 13.
L'edificio centrale di destra, di fronte all'ingresso, è la sede al primo piano di uno spazio coworking (in fase di allestimento), al piano terra di una sala teatro e di una sala danza.

14.
Sul lato opposto all'ingresso principale
è invece collocato un piccolo edificio deputato ad ospitare attualmente la sede dell'associazione 'Il Pentolone' e il coworking 'Civico.4'.

15. 
Accanto all'edificio che ospita l'associazione 'Il Pentolone'
, si trovano le ex celle frigo, spazio di grande fascino che ha mantenuto intatte le caratteristiche della sua vita precedente, adatto a mostre e a performance teatrali.

16. 
Di fronte alle ex celle frigo
, le ex stalle, attualmente usate come deposito, in attesa di un possibile intervento di riqualifcazione.

L'intera area, fruibile tutto l'anno, rappresenta un luogo di cultura, incontrosvago, formazione e opportunità frequentato da un pubblico non solo giovanile. 

All'interno delle pagine dedicate ad ogni singolo spazio troverete le informazioni relative alle modalità di richiesta e di utilizzo degli spazi.

 

Video promo degli spazi di Officina Giovani

 

Gli spazi esterni ed interni di Officina Giovani ripercorsi attraverso il video 'Officina scatena il tuo talento!', girato dai ragazzi del Tavolo Tecnico.

 
Ultima revisione della pagina: 28/9/2017

I Social di Officina Giovani: