Concorso Corte dei Conti per Amministrativi - economico, finanziario, statistico

La Corte dei Conti indice un concorso pubblico, per titoli ed esami, per il reclutamento di complessive 60 (sessanta) unità di personale, caratterizzate da specifica professionalità con orientamento economico finanziario - statistico, da inquadrare nell'area funzionale terza - fascia retributiva F3 - da destinare alle esigenze funzionali degli uffici centrali e territoriali della Corte dei conti.

Sono previste le seguenti riserve:
- il 30% dei posti messi a concorso a favore del personale di ruolo dell’Amministrazione;
- riserva a favore dei volontari delle Forze Armate.

Requisiti di ammissione: 
1. cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
2. godimento dei diritti politici;
3. idoneità allo svolgimento delle mansioni relative al posto da ricoprire;
4. qualità morali e condotta incensurabili;
5. posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva per i cittadini che vi sono soggetti;
6. assenza provvedimenti di destituzione o dispensa dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o di licenziamento da altro impiego statale per averlo conseguito a seguito della presentazione di documenti falsi o viziati da nullità insanabile e, comunque, con mezzi fraudolenti;
7. assenza di condanne penali con sentenza passata in giudicato per reati che costituiscono un impedimento all’assunzione presso una pubblica amministrazione.
8. titoli di studio:
- laurea magistrale: LM 56 Scienze dell’Economia; LM – 77 Scienze economico-aziendali; LMG-01 Giurisprudenza; LM-63 Scienze delle Pubbliche Amministrazioni; LM-62 Scienze della politica; LM-52 Relazioni internazionali; LM-16 Finanza; LM- 82 Scienze statistiche; LM-83 Scienze statistiche attuariali e finanziarie.
- laurea specialistica (LS) ex D.M. 509/1999 oppure diploma di laurea (DL) conseguito con ordinamento previgente al D.M. 509/1999, equiparati ai sensi del decreto interministeriale del 9 luglio 2009.
- In caso di possesso di laurea di secondo livello, magistrale o specialistica, che presupponga come requisito di accesso una laurea di primo livello, nella domanda di partecipazione dovrà essere indicato anche il codice e la denominazione della relativa laurea triennale (L).

Scadenza: 20 Dicembre 2022

Consulta il bando

 

Contatti relativi al singolo annuncio

 
L'Informagiovani non è responsabile di come si svolgono i colloqui di lavoroné di come si sviluppa il rapporto di lavoro tra aziende e/o privati offerenti e i singoli candidati. Tutti gli annunci inseriti in queste pagine sono frutto di ricerche. Vengono pubblicate anche le offerte che vengono segnalate alla nostra casella di posta elettronica (sia di enti privati che di Agenzia Interinali per il lavoro o Centri per l'Impiego). Il Punto Giovani Europa declina ogni responsabilità per eventuali offerte di lavoro che non corrispondono a quanto descritto.
Ultima revisione della pagina: 7/11/2022