Istruttore direttivo bibliotecario


Il Comune di Firenze indice un bando di concorso per titoli ed esami per la copertura di otto posti a tempo pieno e indeterminato nel profilo professionale di Istruttore Direttivo Bibliotecario (cat. giuridica D).

Requisiti generali di ammissione:
 
- cittadinanza italiana 
- età non inferiore agli anni 18
- idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni
- godimento del diritto di elettorato politico attivo
- non avere riportato condanne penali
- non essere stati destituiti o dispensati dall'impiego presso una Pubblica Amministrazione
-  essere in possesso di uno dei titoli di studio di seguito indicati: Diploma di laurea vecchio ordinamento in Lettere, Materie Letterarie, Lingua e Cultura Italiana, Conservazione dei beni culturali, Discipline delle Arti della Musica e dello Spettacolo, Geografia, Musicologia, Scienze della cultura, Storia e conservazione dei beni architettonici e ambientali, Storia e conservazione dei beni culturali, Storia, Filosofia, Lingue e civiltà orientali, Lingue e letterature straniere; Lingue, culture ed istituzioni dei paesi del Mediterraneo; Lingue e culture dell’Europa Orientale; Lingue e culture europee; Lingue e letterature orientali, nonché le Lauree Specialistiche (D.m. 509/99) e Magistrali (D.m. 270/2004) equiparate ai suddetti diplomi e le Lauree ad essi equipollenti per legge;Lauree triennali (D.m. n. 509/99 e 270/04): Lettere (classe 05 e L-10); Beni culturali (classe L-01); Scienze dei beni culturali (classe 13); Storia (classe L-42); Scienze storiche (classe 38); Tecnologie per la conservazione e il restauro dei beni culturali (classe 41 e L-43); Discipline delle arti, della musica e dello spettacolo (classe 23 e L-03); Filosofia (classe 29 e L-05); Geografia (classe 29 e L-06); Lingue e culture moderne (classe 11 e L-11); Mediazione Linguistica (classe 12 e L-12); Lauree diverse da quelle sopraindicate purché al loro conseguimento abbia fatto seguito la frequenza con profitto di almeno una delle seguenti categorie di corsi, con durata minima di un anno: diploma di archivistica, paleografia e diplomatica rilasciato dalle scuole istituite presso gli Archivi di Stato; diploma della scuola speciale per archivisti e bibliotecari dell’Università La Sapienza di Roma; diploma di specializzazione in beni archivistici e librari; dottorato di ricerca o master universitario di I o II livello in materie attinenti alla biblioteconomia e ai beni librari; attestato di qualifica professionale di bibliotecario rilasciato da Enti regionali o riconosciuti; Scuola Vaticana di Biblioteconomia.


Scadenza: 30 gennaio 2023

Consulta il bando


 

Contatti relativi al singolo annuncio

Comune di Firenze
Sito web: www.comune.fi.it
Telefono: 055055


 
L'Informagiovani non è responsabile di come si svolgono i colloqui di lavoroné di come si sviluppa il rapporto di lavoro tra aziende e/o privati offerenti e i singoli candidati. Tutti gli annunci inseriti in queste pagine sono frutto di ricerche. Vengono pubblicate anche le offerte che vengono segnalate alla nostra casella di posta elettronica (sia di enti privati che di Agenzia Interinali per il lavoro o Centri per l'Impiego). Il Punto Giovani Europa declina ogni responsabilità per eventuali offerte di lavoro che non corrispondono a quanto descritto.
Ultima revisione della pagina: 9/1/2023